Nunzio Impellizzeri

  Direttore Artistico / Coreografo



NUNZIO IMPELLIZZERI è un coreografo conosciuto per la sua inconfondibile impronta artistica, l’azione dinamica e il suo  immaginario visivo. 
Il suo lavoro è fortemente fisico, passionale e contraddistinto da un uso innovativo dello spazio. Il percorso artistico di Nunzio con le arti figurative riveste un ruolo significativo nelle sue creazioni. Gli studi in storia dell'arte, del disegno dal vero, della scultura e del costume influenzano notevolmente il suo modo di lavorare. Completati gli studi d' arte in Sicilia, ha ritrovato nella danza il mezzo più vicino alla sua natura e il linguaggio artistico più consono a dipingere, plasmare e trasformare lo spazio. La Coreografia è per lui un'arte in movimento - una sorta di cassetta degli attrezzi della comunicazione.
Le creazioni di Nunzio Impellizzeri sono caratterizzate da un'elevata attenzione al dettaglio. Lui stesso disegna la scena, le atmosfere e i costumi per la maggior parte dei suoi lavori. Le sue produzioni nascono da un’attenta osservazione dell’esistenza umana all’interno di un contesto sociale. Egli invita il pubblico a riflettere e a interrogarsi su fenomeni sociali. Sviluppando un linguaggio del corpo che comunica per mezzo di un’intensa fisicità e intricate sequenze di movimento, i danzatori sono sempre  sostenuti da una drammaturgia precisa.
Nunzio collabora con artisti dalle grandi capacità tecniche e distinti da una forte unicità di movimento. L’accurata scelta dei danzatori porta a costellazioni eterogenee dalla forte presenza scenica, lasciando al contempo  spazio al loro linguaggio individuale. La dinamica dei corpi si fonde con lo spazio, la luce, la musica e le atmosfere sonore. Le sue creazioni sono fisicamente molto impegnative e stupiscono per l’estetica accattivante e la moderna forza poetica.  

“Prima di iniziare una nuova produzione, la prima domanda che mi pongo è:
cosa voglio davvero trasmettere con questo lavoro?
La fascinazione di un soggetto mi spinge in una ricerca minuziosa attraverso il passato delle arti come la letteratura, il cinema, le arti visive e la mitologia, per scoprirne il lato psicologico della tematica e la sua relazione con la società e il presente. Il mio percorso creativo prosegue delineando la linea da seguire per la creazione. La visione delle qualità di movimento, dello spazio, delle scene, dei colori, dei costumi e dei suoni conduce al momento dove tutte le arti si incontrano e comunicano per diventare un atto unico di unisono, dove il centro di tutto è e rimane il corpo”.
Nunzio Impellizzeri

BIOGRAFIA
Nato ad Acireale, in Sicilia, Nunzio completa gli studi d’arte e a breve, nel 2000 inizia la sua carriera danzante come solista con la Compagnia Zappalà Danza, a seguire con la Compañia Metros Dansa, il Ballett-Theater Augsburg e lo Stadttheater Kempten Allgäu. 
Il percorso coreografico di Nunzio inizia in Italia con la Compagnia Teatrale Gruppo Iarba, il Genius Loci e lo Studio Ferrera. In Svizzera in qualità di co-coreografo per la Gisela Rocha Dance Company e coreografo per ZHdK/BA Contemporary Dance and Cinevox Junior Company. In Germania ha collaborato con Giorgio Madia e lo Staatstheater Cottbus
Nel 2009 è uno dei quattro coreografi prescelti per la rassegna 12 Min. Max. al Tanzhaus di Zurigo. Nel 2010 è invitato a creare "Just begin... aber püntlick!" per la Faa-Zone Dance Company in Svizzera. Lo stesso anno è uno dei sei coreografi selezionati a "SiWiC 2010” – (14° Swiss international coaching project per coreografi) diretto da Reinhild Hoffmann. Prende parte a ChoreoLab 2013 Zurigo & Varsavia, diretto dal Tanzhaus di Zurigo e Centrum W RUCHU di Varsavia. Per due anni consegutivi, nel 2012 e nel 2013, è vincitore del concorso coreografico Ballet-ex di Roma.
Nel 2014 fonda a Zurigo la Nunzio Impellizzeri Dance Company.  Nello stesso anno dirige il cortometraggio "Quieta... Inquietudine", il quale premiato nel 2016, con il Premio del Pubblico al Loikka Dance Film Festival per il concorso 60secondsdance in Helsinki. Nel 2015 coreografa "WAY OUT" per la Nunzio Impellizzeri Dance Company. Nel 2016, la ZHdK/BA Contemporary Dance lo invita a creare due lavori “#Il-prete-rosso”  e "Bleeding heart". Nello stesso hanno, Nunzio è stato invitato a creare "Happening" in occasione dell'inaugurazione del Landesmuseum di Zurigo. Nel 2017 per la Nunzio Impellizzeri Dance Company, Nunzio ha diretto e coreografato la produzione “IN.QUIETA ROOMS”. 

Nel 2014 è coreografo e direttore artistico della Nunzio Impellizzeri Dance Company.


Share on